Società delle Guide Alpine della Valgrisenche
Alpinismo - Rutor
Informazioni e contatti

Guide Alpine della Valgrisenche

Gsm +39 329 0857865
Email: info@guidevalgrisenche.com

Unione internazionale delle associazioni delle Guide di Alta Montagna      Unione Valdostana Guide Alpine di Alta Montagna

Alpinismo - Testa del Rutor (3486 mt)


Dalla vetta lo sguardo spazia dal Monte Rosa al Monte Bianco, dal Gran Paradiso all'Alta Savoia offrendo un panorama fantastico . L’ascensione è un ottima occasione  per cimentarsi con i rudimenti della conduzione di cordata e per un primo approccio all'utilizzo di piccozza e ramponi.

Difficoltà
La durata totale dell’ascensione richiede circa  9-10 ore. Il percorso non presenta difficoltà  tecniche particolari ma bisogna considerare che si tratta itinerario di montagna che si svolge su ghiacciaio. L’utilizzo di piccozza, ramponi, imbracatura è d’obbligo.
Possibilità di suddividere l’ascensione in due giorni pernottando al rifugio degli Angeli al Morion (ex Scavarda).

Programma
Ritrovo con la guida alpina a Valgrisenche e verifica del materiale alpinistico. Salita in automobile agli alpeggi dell’Arp Vieille.
Partenza verso il rifugio Scavarda. Una volta superato quest’ultimo si percorrerà ancora  un breve tratto raggiungendo così il ghiacciaio del Morion dove ci si preparerà in cordata. Salita alla vetta del Rutor seguendo il percorso che passa per l’omonimo colle e nei pressi dei ruderi della capanna Deffeyes. Tempo di salita indicativo 4/6 ore.

Opzione al programma “Testa del Rutor”
Possibilità di suddividere l’ascensione in due giorni pernottando al rifugio degli Angeli al Morion (ex rifugio Scavarda) salendo comodamente alla cima il secondo giorno. Questa opzione permette di rientrare a valle per percorsi alternativi alla via di salita: si può scendere verso Planaval attraverso il colle dello Chateau Blanc oppure scendere a La Thuile passando dal rifugio Deffeyes effettuando così un meraviglioso tour tra le due valli.

Gruppi: Massimo 5 persone per ogni Guida Alpina
Periodo: Da giugno a settembre

Costo
5 persone: 80 € a persona
4 persone: 90 € a persona
3 persone: 120 € a persona
2 persone: 180 € a persona
1 persona:  360 €

La quota comprende
L’assistenza della guida alpina, l’assicurazione professionale in caso di infortunio, materiale di uso comune.

La quota non comprende
I trasferimenti, l’eventuale mezza pensione al rifugio, quanto non specificato in la quota comprende.